Aggiornamenti: Mootools, favicon e segnalazioni

Ho effettuato alcuni aggiornamenti minori al sito, per migliorare la velocità di caricamento ed il consumo di banda.

La novità più importante riguarda finalmente l’aggiornamento dello script per il pannello di controllo. Adesso utilizzo la libreria Mootools di Valerio Proietti, ed ho abbandonato Prototype. Se non l’avete ancora esaminata a fondo, vi consiglio di studiare le potenzialità di questo framework javascript.

Altro piccolo cambiamento riguarda la favicon del sito, modificata grazie al FavIcon Generator su Dynamic Drive. Basta uploadare un’immagine, anche con delle trasparenze, ed il vostro file .ico è pronto in un attimo.

Queste risorse sono fin da subito disponibili nella pagina utility, che ho appena aggiornato. Ho aggiunto anche un riferimento al plugin Democracy AJAX Poll per WordPress, che in questo momento utilizzo per il sondaggio nella homepage.

Infine per gli appassionati del manageriale Hattrick c’è anche un’utile estensione di Firefox chiamata Firehat, che permette di personalizzare i menu di navigazione secondo le proprie esigenze.

Se volete segnalarmi qualche altra risorsa interessante fatelo senza problemi, la aggiungerò nell’elenco.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.

4 commenti su “Aggiornamenti: Mootools, favicon e segnalazioni”

  1. Ciao ho provato anche io a utilizzare sia le nuove che le vecchie librerie appunto per dare un effetto gradevole alla toolbar.
    Ho notato che però anche te hai quel fastidioso (a meno che non sia voluto) ritardo del nascondere la barra sopra: diciamo forzando l’altezza 0:

    pippo= new fx.Height(‘pippo’, {duration: 400});

    Pur mettendo un tempo molto breve (400) il js si attiva a fine caricamento della pagina.

    Hai qualche soluzione?

  2. Il tempo di caricamento non dipende effettivamente dalla variabile duration, ma dal peso della pagina.

    Teoricamente con la funzione onDomReady (presente su mootools) si dovrebbero risolvere i problemi, facendo partire lo script prima che tutto il contenuto della pagina sia caricato. C’è però qualcosa che mi sfugge, visto che ancora non funziona come vorrei.

    Farò delle prove appena avrò il tempo, sul forum di Mootools ci dovrebbe essere qualche suggerimento utile.