Articolo su BlogMagazine

Nel numero di Aprile di BlogMagazine un mio articolo sui passi necessari per la creazione di un sito.

BlogMagazineVi segnalo l’uscita del numero di Aprile di BlogMagazine, la rivista dei blogger, per la quale ho avuto il piacere di scrivere un articolo sul mondo del web design.

Il mio è un intervento generalista, visto il target molto vario: avevo la necessità di essere comprensibile soprattutto a chi è alle prime armi con la realizzazione di un sito internet. Dal progetto su carta alla scrittura del codice, ho voluto sfruttare lo spazio a mia disposizione per illustrare i passi necessari, fornendo una base da cui partire.

L’argomento ovviamente era troppo vasto per essere affrontato in maniera approfondita, il mio obiettivo era fornire un quadro d’insieme senza entrare troppo nei dettagli. Vi invito a leggere l’articolo e farmi sapere che ne pensate, ogni critica costruttiva è ben accetta.

Sarebbe interessante discutere anche su un altro argomento, che riguarda direttamente l’idea alla base di BlogMagazine: è meglio un insieme di interventi generalisti o una serie di articoli più specializzati? Meglio cercare di accontentare tutti o approfondire determinati argomenti, sapendo che saranno evitati da alcuni lettori? Leggendo alcuni pareri su questo numero di BlogMagazine, qualcuno lamenta la mancanza di interventi più specializzati. In ogni caso Giuliano sta facendo un buon lavoro, non è cosa da poco preparare un prodotto del genere.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.

7 commenti su “Articolo su BlogMagazine”

  1. Complimenti per l’articolo Tommaso, anche se generalista può essere molto utile anche per far capire ad eventuali clienti come creare un sito web o blog in tutti i passaggi.
    Sul fatto della specificità del magazine, la reputo un’ottima idea.

    Direi di potere offrire un misto tra nozioni generaliste e più approfondite.

    Oppure si potrebbe creare una rubrica specifica su un argomento, e passare dal generico al più specifico, in modo da formare ed informare i lettori con lo stesso magazine.

  2. Complimenti!

    Forse è meglio rimanere sul generalista, visto il target diversificato. Sarebbe figo fare proprio un magazine dedicato interamente al webdesign, ma questo è un altro discorso.

    Ancora complimenti :)

  3. Secondo me un’idea potrebbe essere qualcosa di parallelo per i geek, o meglio, la linea generale sulla rivista per avvicinare talenti a questo mondo, sul sito delle sezioni gestite da esperti dedicate alla presentazione di case studies e tutorial di più alta fascia, magari portando più all’estremo discorsi generalisti iniziati sulla rivista. Credo che suggerirò la cosa direttamente a Julius.

  4. @Lauryn
    sono daccordo, ma non su carta. Sarebbe interessante sviluppare una rivista online dedicata al webdesign…qualcosa tipo blogmagazine per webdesigner non entrylevel.