CSS3: quando diventeranno uno standard?

Lo scarso supporto alle specifiche CSS3: ci vorrà ancora del tempo prima che diventino uno standard.

Se siete interessati allo sviluppo con i CSS, avrete sicuramente sentito parlare dei CSS3 e delle novità introdotte dal W3C. Migliore gestione delle colonne di un layout, nuove proprietà riguardanti ombre dei testi, nuovi selettori e la possibilità di utilizzare i Web Fonts sono solo alcuni dei miglioramenti previsti.

Sono in molti ad aspettare l’introduzione di questi aggiornamenti su tutti i browser, ma la cosa non sarà così semplice. La verità è che i CSS3 non diventeranno uno standard ancora per molto tempo.

Perchè i CSS3 non sono uno standard

Il motivo fondamentale è uno, e potreste già conoscerlo: Internet Explorer 6. Finchè sarà utilizzato questo browser, sarà necessario considerarlo a meno che non si voglia rinunciare ad una buona percentuale di utenti. Realizzando siti tecnici o altri progetti particolari è possibile non curarsi della minoranza che ancora lo utilizza, ma se lavorate in una web agency o avete clienti non troppo scaltri, è facile trovarsi ancora davanti IE6.

Le ragioni dell’ancora ingombrante presenza di Explorer 6 sono da cercare nel fallimento di Windows Vista. Il nuovo sistema operativo della Microsoft poteva facilitare la diffusione di IE7, ma non è stato così. Vista non ha spinto gli utenti ad effettuare l’upgrade come è successo in passato da Windows 98 a Windows XP, e le conseguenze adesso si accusano anche sul web.

Come utilizzare i CSS3

In questi casi l’unica soluzione resta il progressive enhancement, utilizzando le proprietà dei CSS3 solo con i browser più recenti (Firefox 3, Safari, Opera). L’importante è fornire comunque un CSS di base ad Internet Explorer, in modo che la visualizzazione non dia problemi. Le proprietà nuove non verranno considerate, senza interferire con il resto.

A seconda del target di utenti del vostro sito, potrete così fornire un’esperienza migliore ad una percentuale di lettori in costante aumento.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.

5 commenti su “CSS3: quando diventeranno uno standard?”

  1. Il fatto è che potrebbero anche forzarli all’Upgrade tramite Windows Update, o addirittura potevano integrarlo nel SP3. Conosco gente che naviga con Internet Explorer 5 sotto Windows 98, e non aggiorna perchè è pigra e non capisce la necessità.

  2. Aspetta e spera che i CSS3 siano lo standard… Non lo sono ancora nemmeno i CSS 2 (né su Firefox 2.x, né su Internet Explorer) :)

  3. Aimè siamo a maggio 2009 e noi sviluppatori dobbiamo studiare per aggiornarci… ma non possiamo ancora applicare le nuove tecnologie di sviluppo, rimanendo su tecniche compatibili per via di IE6 e inferiore (che ovviamente considero una grande spina nel fianco) cmq penso che quando cesserà di esistere IE6 andrò a festeggiare in piazza XD

  4. Siamo a gennaio 2010, IE6 non è più il browser più usato, ma né IE7 e né tanto meno IE8 supportano CSS3 e HTML5.