pannello di controllo




Sei qui: Homepage » design, web design » Quando il redesign di un sito non funziona

mar 04 2010

18

Quando il redesign di un sito non funziona

Il caso di CSS3.info e della sua nuova grafica.

CSS3.info è uno dei siti da seguire per chi vuole rimanere aggiornato sulle ultime novità dei CSS3. Diversi mesi fa ha cambiato proprietario, e come era lecito aspettarsi è arrivato il momento del redesign del sito. Niente di strano, se non fosse che la nuova grafica dopo due settimane dal lancio ha raccolto un centinaio di commenti, quasi tutti negativi.

Quando viene pubblicata la nuova versione di un sito le critiche non mancano mai: ogni cambiamento spaventa. Basti pensare a quello che successe con il redesign di Facebook. In questo caso però il contenuto dei commenti non lascia dubbi: c’è qualcosa che non va, e molti di questi pareri sono ben motivati.

Scelte grafiche sbagliate

L’obiettivo dichiarato dal proprietario è quello di avere una grafica più professionale, pagine più leggere ed una nuova navigazione. Se per gli ultimi due punti l’obiettivo è stato raggiunto, le scelte di design si sono rivelate decisamente sbagliate.

Essendo un sito frequentato in buona parte da web designer, basta scorrere i commenti per trovare alcune critiche sensate, come:

  • colori male abbinati (testo blu su sfondo nero)
  • design troppo piatto
  • header vuoto
  • ombreggiature usate senza criterio

Il confronto con il passato è impietoso: pur non essendo straordinario, il precedente layout era gradevole e chiaro. Inserire un vecchio screenshot nel post che annunciava la nuova versione è stata decisamente una mossa suicida.

L’errore più grave è stato commesso cercando di utilizzare ovunque proprietà dei CSS3 solo perché sono l’argomento del sito. Avere la possibilità di utilizzare una feature non significa che questa debba essere per forza introdotta, anzi.

Versione beta sì, ma senza esagerare

Un altro problema, che evidenzia una gestione decisamente poco seria, è dato dalla prematura messa online di un layout dove mancano totalmente alcuni elementi fondamentali.

Nel momento in cui scrivo manca un box di ricerca, il footer del sito è vuoto, e diverse pagine hanno ancora un aspetto approssimativo.

Non c’è niente di male nel pubblicare un sito nella sua versione beta, magari facendo delle correzioni anche grazie alle segnalazioni dei visitatori, ma c’è comunque una bella differenza tra un design perfezionabile ed uno approssimativo.

Quali sono i vostri pareri sul nuovo CSS3.info? Nonostante tutto, questo caso può servire come insegnamento per il futuro: sicuramente ricorderò esempi come questo per evitare di commettere gli stessi errori.

Usi Twitter?

Twitter

Ti è piaciuto questo post?

Segnalalo su Twitter, aiutami a spargere la voce!

 

18 Commenti a “ Quando il redesign di un sito non funziona ”

  1. sicuramente un mal funzionamento che noto è che quando passo con il mouse sopra a feedback sulla destra non succede nulla (utilizzo FF).

    Concordo con Tom che l’abbinamento dei colori non è il massimo, lo trovo molto “cupo”.

    ciao

  2. Tom, leggo da un po’ di tempo il tuo blog, da quando ti ho cliccato su un commento di Autoritratto con Mele. Questo tuo post non potrebbe venire in un momento migliore per me: non mi occupo di siti web personalmente, ma gestisco qualche progetto che mi porta a dover collaborare quasi quotidianamente con webmaster. Ultimamente abbiamo pensato il restyling di un portale di una società sportiva. È stato un delirio, con il sito (che appoggiava su wordpress) che ogni giorno cambiava css, tema ed eccetera. Purtroppo la “facilità del web” ha portato anche ad un abbassamento del livello dei programmatori, sia nella qualità del codice che scrivono (lo dicevi giustamente nel tuo post relativo al codice valido), sia nella loro professionalità nell’affrontare tematiche come questa.
    Quello che dici riguardo a Facebook l’ho provato solo indirettamente: non sono iscritto, ma ho molti amici e conoscenti che lo utilizzano ogni giorno e negli ultimi giorni ho ricevuto più di una richiesta di aiuto da coloro che sono meno pratici. La cosa incredibile è che le cose che mi venivano chieste erano sempre le più banali: dove sono finite le mie foto? come faccio a trovare la lista di tutti i miei amici? e così via.
    Il punto è che cambiare l’interfaccia utente è un processo molto, molto delicato e, secondo me, deve essere fatto con gradualità. Per esempio, dare un periodo di prova ad un numero limitato di utenti può essere una possibilità; oppure dare la possibilità di scegliere, tra le preferenze, di utilizzare un’interfaccia o un’altra.

  3. Ok ascoltare il parere degli utenti, ma se questi iniziano a dettare legge è la fine; anche se il nuovo layout aveva delle forti pecche era a mio avviso migliorabile; la mancanza di un forte header da una parte può esser visto come una pecca, dall’altra come una maggiore visibilità dei contenuti. (vedi fb)

  4. @jekbau: non è mai facile cambiare volto ad un sito, però è vero, qualche soluzione esiste. Dove possibile io preferisco sempre applicare piccole modifiche, sia alla grafica che alle funzionalità: con il tempo si ottiene il risultato desiderato senza complicare troppo la vita agli utenti. Non sempre però è possibile seguire questa strada.

  5. Concordo: la scelta dei colori è orribile! Fra l’altro il widget “CSS3 Preview” color blu elettrico e testo bianco è davvero un cazzotto in un occhio! E poi le ombre sono troppo pesanti (come si portava ormai 10 anni fa). Infine vorrei aggiungere dei forti dubbi su footer…

  6. Sembra un template di splinder.

  7. Detto onestamente, la nuova versione, è alquanto brutta… ma brutta parecchio !!! Io ho messo su una template provvisoria cosi posso dedicare più tempo al nuovo design… penso che la fretta non sia un ottima idea.

    Complimenti, bel blog…

  8. Non posso che concordare con i commenti negativi, sicuramente la nuova versione e’ molto piu’ antiestetica della prima, credo per valorizzare le tecniche e non la grafica.. ma un occhio anche all’aspetto sarebbe stato lecito aspettarselo.

    Speriamo che i contenuti restino anche in futuro di livello.

  9. Salve e complimenti per questo bellissimo sito, vivo, pieno di cose utili e interessanti.
    Vado controcorrente e non trovo così orribile il sito css3.info
    Non bellissimo ma neppure orribile. D’altra parte la tua era appunto una critica ma non un stroncatura

  10. “Basti pensare a quello che successe con il redesign di Facebook. In questo caso però il contenuto dei commenti non lascia dubbi: c’è qualcosa che non va, e molti di questi pareri sono ben motivati.”

    Non è sempre vero. Basta pensare che ad ogni redesign di facebook ci sono miglioramenti riguardanti la pesantezza del codice e l’accessibilità.

    Però, visto che fb è utilizzato maggiormente da persone comuni, senza una preparazione sul webdesign, ad ogni aggiornamento grafico compaiono gruppi contro, che se notate bene durano pochissimo, il tempo di abituarsi alla nuova interfaccia. Non ho visto persone che hanno abbandonato FB perché è stata cambiata la grafica, quindi il redesign per me ha funzionato (correggetemi se sbaglio).

  11. @mazzjoe: la penso esattamente come te, nel caso dei redesign di Facebook le critiche non sono mancate, ma era solo questione di abitudine alla nuova interfaccia. Nel post ho fatto riferimento proprio a quello come un caso opposto: su css3.info le critiche sono ben motivate, non si tratta di una protesta fine a se stessa, legata solo al cambiamento :)

  12. sempre facile criticare e fare il precisino sul lavoro degli altri…

    qualche tuo lavoro Tom?!

  13. @Topper sei libero di dissentire su quello che scrivo, nessuno ti obbliga a prendere le mie parole per oro colato :)

  14. Hanno rimesso la vecchia grafica vedo.

  15. @memic4: grazie per la segnalazione, vedo che hanno annunciato il passo indietro. Chi vuole adesso può commentare l’annuncio e suggerire se modificare il vecchio design o fare un contest per creare un nuovo tema.

  16. Tutta un’altra storia con la nuova “vecchia” grafica! ahah!

  17. E’pessima pure la vecchia ed ora rimessa grafica.

Trackbacks

  1. addalo.it

Scrivi un commento


Menu secondario

feed

categorie

archivio

extra

Twitter

TomStardust Diary - Il mio blog personale