D-Link Powerline – DHP-501AV 2

DHP_501AV 2Sono sempre stato incuriosito dai dispositivi Powerline, che consentono di passare il segnale di rete attraverso la rete elettrica di casa. Sulla carta sono la soluzione migliore per collegare ad un network tutti quegli apparecchi che non supportano il WiFi, o che si trovano in una zona non raggiunta dal segnale wireless.

Il DHP-501AV 2 è un dispositivo Powerline realizzato da D-Link, marca nota anche per i suoi router.

Installazione

Nella confezione sono presenti i due Powerline, due cavi di rete, ed un cd di installazione che non ho avuto bisogno di utilizzare. L’installazione infatti è veramente immediata: basta collegare uno dei due dispositivi ad una presa elettrica nelle vicinanze del router e collegarlo allo stesso router con il cavo ethernet.

A questo punto è sufficiente collegare l’altro Powerline ad una presa elettrica vicino al computer/dispositivo che vogliamo mettere in rete, e usare il secondo cavo ethernet per attaccarlo.

Nel mio caso il collegamento ha funzionato perfettamente già al primo collegamento senza bisogno di far niente altro: installazione a prova di chiunque!

Una volta installati i dispositivi è possibile cambiare il codice di crittografia dei dati per evitare di mantenere quello di fabbrica (uguale per tutti i DHP-501AV). Basta premere su entrambi i Powerline l’unico pulsante presente (entro due minuti) e nel giro di qualche secondo i due dispositivi torneranno a riconoscersi a distanza.

Caratteristiche tecniche

  • Velocità di trasferimento dati pari a 500 Mbps
  • Quality of Service (QoS) per la definizione della priorità delle attività sensibili ai ritardi
  • Conforme allo standard IEEE 1901
  • Compatibilità retroattiva con i prodotti PowerLine AV
  • Design a risparmio energetico

Valutazione

Sono estremamente soddisfatto dell’esperienza con questo kit Powerline: ho effettuato anche una prova dal mio computer desktop, effettuando dei test di velocità della connessione sia tramite WiFi che attraverso la rete elettrica. Il risultato è stato identico ripetendo anche più volte il test, con gli stessi valori di ping, download e upload.

Ottima anche la possibilità di capire lo stato dei Powerline dai led luminosi presenti: oltre a quello di accensione è presente un indicatore della qualità della rete (verde, arancione e rosso a seconda della velocità raggiungibile) e un ultimo led per indicare l’attività del collegamento ethernet.

Devo ammettere che non ho trovato difetti: per quanto possa cercarne, sto usando i DHP-501AV 2 per collegare in rete la mia WD TV (non il modello Live, ma quello precedente senza WiFi) e non ho avuto alcun problema.

Una nota è comunque d’obbligo sui dispositivi di questo tipo. Tenete presente che il loro funzionamento dipende moltissimo dalla rete elettrica di casa vostra, dalle possibili interferenze, e dai dispositivi che avete collegato. Io non ho riscontrato problemi anche attaccando i Powerline a delle prese multiple (è consigliabile attaccarli direttamente ad una presa elettrica a muro). In ogni caso se avete la possibilità di provarli prima di acquistarli fatelo, oppure assicuratevi di avere la possibilità di restituirli (cosa sempre possibile se comprate online).

Disclaimer: il prodotto mi è stato gentilmente offerto da redcoon.it e la recensione è stata scritta da me, senza alcuna influenza esterna, dopo aver provato il prodotto.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.