Denver DSB-100

Denver DSB 100

Quello delle Soundbar è un mondo che conoscevo poco finché non ho provato questo Denver DSB-100: le Soundbar sono nate per fornire una soluzione più pratica in alternativa al classico impianto Hi-Fi con surround 5.1, ed hanno trovato mercato soprattutto per il notevole risparmio di spazio.

Sto utilizzando questo impianto stereo 2.1 con subwoofer attivo collegato alla televisione, e l’ho testato anche con sorgenti diverse (computer e lettore mp3). Indubbiamente consente un notevole salto di qualità rispetto agli amplificatori nativi di una televisione o di un PC, anche se è impensabile poter avere lo stesso effetto di un vero impianto surround. La Soundbar ha anche la funzionalità SRS (Sound Retrieval System) per simularlo, ma in linea di massima, soprattutto ascoltando della musica, preferisco tenere l’opzione disattivata per avere un suono più fedele all’originale.

La dotazione è completa: nella confezione del Denver DSB-100 sono presenti:

  • Soundbar
  • Subwoofer
  • Telecomando (senza batterie, sono necessarie due pile AAA)
  • Un cavo RCA stereo
  • Un cavo con uscita ed entrata da 3,5mm
  • Staffa per il montaggio alla parete
  • Manuale d’uso in tedesco e inglese

Dal telecomando incluso nella confezione è possibile regolare l’intensità di bassi, alti e del subwoofer, che tra l’altro ha un design veramente elegante.

Se siete in cerca di un Impianto home theatre conveniente, questo Denver DSB 100 può fare al caso vostro. I suoi punti di forza sono un prezzo veramente accessibile ed il design, ma anche una buona adattabilità: ha infatti due ingressi RCA stereo (TV, lettori DVD, ecc.) ed un terzo ingresso per un classico cavo con jack da 3,5mm, per collegare PC o lettori MP3. Non aspettatevi miracoli perché non è un prodotto di fascia alta, ma considerando il costo i risultati sono di tutto rispetto.

Disclaimer: ho ricevuto questo impianto stereo in regalo, e ringrazio Electronic Star Italia per avermi fornito la possibilità di testarlo. La recensione rispecchia il mio pensiero, senza nessuna forzatura esterna.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.

2 commenti su “Denver DSB-100”

  1. Hai fatto altre esperienze con questo genere di oggetti? Mio babbo mi ha chiesto di aiutarlo nella scelta, privilegiando i modelli che siano d’ausilio nei dialoghi piuttosto che nella musica o nella resa degli effetti sonori …

  2. @koolinus: purtroppo non ho avuto altre esperienze, mi dispiace! Ho visto però si trovano buone recensioni anche entro i 150€. Personalmente non sceglierei soluzioni troppo economiche in modo da avere un oggetto utilizzabile in diversi contesti (es. tramite bluetooth).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *