Screen reader: sondaggio 2010 di WebAIM

Indicazioni interessanti sul futuro di internet secondo gli utenti di screen reader.

WebAIM ha pubblicato i risultati di un nuovo sondaggio effettuato con 1245 utenti di screen reader nel mese di Dicembre 2010. Questo sondaggio era stato già effettuato negli anni precedenti e nel 2009 erano emersi alcuni risultati interessanti, come l’inaccessibilità dei CAPTCHA e l’uso diffuso di screen reader anche sui dispositivi mobili.

Quest’anno le novità sono interessanti, ed è molto utile poter fare un confronto con i risultati degli anni passati per capire l’andamento di alcune tendenze. Tra i dati principali:

  • JAWS si conferma il lettore di schermo più usato, ma la sua diffusione è in calo. In forte crescita l’open source gratuito NVDA, che passa dal 3% al 9%.
  • Il 20% degli utenti non ha aggiornato lo screen reader nell’ultimo anno.
  • Internet Explorer in tutte le sue versioni rimane il browser più utilizzato, ma rispetto al 2009 è in calo mentre salgono Firefox 3+ (da 18,8% a 23,5%) e Safari (da 8,3% a 9,6%). IE6 è in via di estinzione, da 12,7% a 5,2%.
  • JavaScript è ormai indispensabile anche per gli utenti di screen reader: solo l’1,6% lo disabilita.
  • La diffusione degli smartphone con lettore di schermo è in continuo aumento: si passa dal 53% al 66,7%.
  • Il 49,5% non ha idea di cosa sia HTML5, ma il 33,7% crede che la nuova specifica porterà dei miglioramenti all’accessibilità del web.
  • Il 39,5% utilizza almeno saltuariamente i landmark ARIA per spostarsi in una pagina web, ma la diffusione di questa tecnologia è ancora scarsa.
  • Le intestazioni e gli skip link continuano ad essere utilizzati come metodo di navigazione delle pagine.

Nonostante la grande quantità di informazioni è possibile ricavare alcuni dati interessanti. Una delle cose più importanti è la grande diffusione di JavaScript su cui ha scritto un bell’intervento anche Bruce Lawson: ormai è diventato uno standard, ma questo non significa smettere di preoccuparsi del comportamento dei siti web con JavaScript disabilitato.

Trovate i risultati completi del sondaggio sul sito ufficiale di WebAIM: Screen Reader user survey #3.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.