Cinque anni di TomStardust.com

Il quinto anniversario di tomstardust.com, con qualche statistica e molte idee per il futuro.

Oggi questo sito taglia il traguardo dei cinque anni di vita, ed è arrivato il momento di vedere un po’ di numeri. Rispetto agli anni passati il trend è ancora in crescita, e questo continua ogni volta a darmi stimoli per lavorare, scrivere e migliorarmi.

Continua a leggere Cinque anni di TomStardust.com »

Quattro anni di TomStardust.com

Il quarto compleanno di questo sito: alcune cifre e programmi per il futuro.

Questo sito oggi compie quattro anni: sono contento di poterlo annunciare, visto che il progetto continua a procedere per la sua strada e riesco sempre a ritagliarmi il tempo necessario per seguirlo. E’ stato un anno complicato, con l’avvio di nuovi progetti ed alcuni periodi con pochi post mensili, ma la voglia di continuare non manca mai, anzi.

Sono convinto che non sia il numero di articoli settimanali a fare la differenza: certo è bene avere un impegno costante, ma se progetti come questo diventassero solo un obbligo, sarebbe inutile continuare a portarli avanti.

Le cifre

Parlando di numeri, anche quest’anno la crescita continua con buoni risultati:

  • 292 articoli
  • 2747 commenti
  • circa 1300 iscritti al Feed RSS (ma ci sono anche 290 follower di FriendFeed che “gonfiano” il numero)

Ha ancora senso parlare di PageRank per misurare il successo di un sito? Dubito, perché ormai questo parametro ha perso sempre più importanza, così come il numero di pagine visitate. Sono valori che vengono ancora presi in considerazione perchè c’è sempre bisogno di qualcosa di tangibile (soprattutto ai fini pubblicitari), ma sono altre le cose che danno soddisfazione, come vedere un post condiviso spontaneamente su Twitter, o citato su un altro blog.

Il futuro

A proposito di social network: hanno davvero decretato la morte dei blog? Per chi li usava come diario personale e scriveva occasionalmente, sicuramente sì. Per i blog come questo invece, Facebook e Twitter sono un ottimo strumento per ampliare le discussioni ed avere maggiori feedback, ma non potrebbero mai sostituirlo.

Per il futuro quindi continuerò a scrivere come ho sempre fatto, cercando nuovi spunti di discussione ed evitando di vivere di rendita sulle cifre di questi anni trascorsi. Non esiste un vero traguardo, ma i margini di miglioramento ci sono sempre, ed ho anche diversi cambiamenti in programma per continuare ad offrire qualcosa di interessante.

Una delle prime cose che modificherò saranno le sezioni del menu di navigazione principale, che sono le prime ad avere bisogno di una riorganizzazione. Alcune pagine sono ormai obsolete e poco utili, e potrebbero benissimo lasciare il posto ad elementi più interessanti.

Se avete suggerimenti e volete darmi dei consigli, fatelo senza problemi nei commenti o tramite la pagina contatti: sono pronto ad accogliere qualsiasi idea che possa migliorare questo sito.

[Foto: smkybear]

TomStardust.com compie tre anni

Terzo compleanno per questo sito, occasione giusta per dare uno sguardo ai traguardi raggiunti.

Oggi questo sito raggiunge i tre anni di vita, sicuramente un bel traguardo per un progetto partito dal nulla. Ormai è diventata una consuetudine fare il punto della situazione, e guardando i numeri degli anni scorsi non posso che essere contento dei risultati raggiunti.

Rileggendo alcuni vecchi articoli mi sono reso conto di come siano cambiate molte cose: basta fare un confronto con i numeri del primo e del secondo anno per essere soddisfatto:

  • 241 articoli
  • 2074 commenti
  • oltre 700 lettori del Feed RSS
  • PageRank 6, ancora stabile (incrociando le dita)

Solo lo spam in questo terzo anno è andato in controtendenza: strano ma vero, i commenti bloccati da Akismet sono stati “solo” 10.000, l’anno scorso erano 22.000.

Inoltre siete diventati veramente tanti a leggere il feed RSS; i commenti continuano ad essere una delle parti fondamentali di questo blog: la forza di TomStardust.com è anche nei vostri interventi e nelle conversazioni che nascono. Una delle cose che dà più soddisfazione è essere seguito anche se i post non sono così frequenti come in altri blog: sono sempre convinto che sia la qualità a fare la differenza, e continuerò a fare del mio meglio per fornire contenuti interessanti ed approfondimenti.

Non posso poi fare a meno di citare la pubblicazione del nuovo tema WordPress, Exciter, che per il momento è stato scaricato un centinaio di volte nella versione italiana, e 780 in quella inglese. Non sono i numeri di Stardust, che continuano a sorprendermi, ma è un discreto risultato.

Gli articoli più letti del terzo anno

Per chi avesse voglia di scoprire gli articoli più letti di questo terzo anno, ecco una selezione:

In questi giorni avrete notato alcuni cambiamenti al layout: continuerò a lavorare sul template anche in futuro. Il mio obiettivo è sopratutto migliorare l’usabilità e l’accessibilità del sito: il primo passo è stato riordinare il codice delle pagine logicamente, con i contenuti prima di tutto il resto. Ogni consiglio è benvenuto, contattatemi senza problemi se avete dei suggerimenti!

La crescita continua: TomStardust.com compie due anni

Secondo compleanno per questo blog, che continua a migliorarsi e farsi conoscere. Ho appena introdotto alcuni miglioramenti grafici ed un nuovo stile di presentazione degli articoli.

Sono già passati due anni dalla nascita di TomStardust.com, un blog nato come semplice progetto personale, che col passare del tempo mi ha dato (e continua a darmi) grandi soddisfazioni.

Con questo secondo compleanno ho voluto introdurre alcuni cambiamenti, sia grafici che strutturali. Non sono novità sconvolgenti, ma rientrano nella logica di quelle piccole modifiche che ho realizzato con il passare del tempo per migliorare l’esperienza di chi visita il sito. Questa volta ho deciso di fare diversi aggiornamenti tutti insieme, per festeggiare come si deve.

Le novità

Una delle prime cose che avrete notato sarà stata l’immagine diversa all’interno dell’header. Un modo semplice per celebrare la ricorrenza prima di tornare alla versione standard!

La novità più importante riguarda però la modalità di presentazione dei post. Ho introdotto un sottotitolo per descrivere meglio gli articoli, che adesso verrà usato anche nelle pagine delle categorie e nell’archivio, oltre che nei risultati della ricerca. Tutto questo tramite una funzione già integrata su WordPress, il riassunto opzionale o excerpt.

Inoltre in homepage ho voluto incentrare l’attenzione sull’ultimo post pubblicato, alleggerendo la presentazione di quelli precedenti.

Questo cambiamento mi è possibile vista la frequenza con cui scrivo, in media 1-2 articoli a settimana. In un blog con più aggiornamenti non sarebbe stata una scelta saggia.

Altra aggiunta grafica riguarda il numero di commenti, adesso visibile anche accanto al titolo dei post. Ovviamente è possibile cliccare sul link per leggerli o intervenire.

Infine gli stessi commenti hanno subito un restyling, soprattutto per differenziare meglio i miei interventi. Ho usato anche le icone di IconBuffet, un sito/community di ottima qualità per questo genere di risorse. Se vi interessa saperne di più o ricevere un invito, fate richiesta nei commenti e preparerò un post a riguardo.

Statistiche e articoli più letti

Per avere un quadro generale sullo sviluppo di TomStardust.com, ecco alcuni dati aggiornati dopo 2 anni di vita:

  • 149 articoli scritti
  • 1008 commenti, il numero rispetto al primo anno è aumentato quasi del 300%!
  • 29002 messaggi di spam bloccati da akismet
  • superata quota 450 lettori del Feed RSS
  • PageRank 6

Se volete fare un confronto, trovate i dati di un anno fa sul post dedicato al primo compleanno del blog.

Parlando invece del tema WordPress Stardust, i download ufficialmente conteggiati sono circa 16000, numero che è relativo solo alle statistiche di alcuni siti che posso monitorare, ma che rende l’idea del successo ricevuto.. decisamente inaspettato.

Questi invece gli articoli più letti del secondo anno:

  1. iPhone sbloccato in vendita anche in Italia – come prevedibile, l’iPhone è uno degli oggetti più attesi sul mercato Italiano
  2. WiTv: la tv online sul tuo browser – una web tv alternativa a Joost e Babelgum
  3. Estensioni Firefox: la top 10 per il web design – una raccolta di estensioni indispensabili per chi sviluppa sul web
  4. Stardust v1.0, il mio tema accessibile per WordPress – il post per il lancio ufficiale del tema Stardust

Fatemi sapere cosa pensate delle novità introdotte, sono sempre aperto a suggerimenti. Il mio impegno nel continuare a far crescere TomStardust.com è garantito, e ricordate che potete seguirmi anche tramite il feed RSS.