Module, il CMS essenziale

Un semplice sistema per la gestione dei contenuti si propone come alternativa ai CMS più avanzati.

Per la realizzazione di un sito internet è fondamentale sapere in partenza se dovrà essere statico o dinamico. Se i contenuti avranno bisogno di essere modificati regolarmente, esistono numerosi CMS per una gestione più o meno dettagliata; spesso però queste soluzioni sono fin troppo complesse per dei siti elementari senza particolari necessità.

Joomla, Drupal, ma anche WordPress, sono sistemi per la gestione dei contenuti che in molti casi offrono più del necessario, quando magari sarebbe sufficiente poter modificare il testo contenuto in una semplice pagina.

E’ in questo contesto che si inserisce Module, un CMS essenziale realizzato da Giovanni Meloni. Una volta configurato ed installato sul server, consente di cambiare il testo contenuto in una pagina senza appoggiarsi ad alcun database. Dopo l’autenticazione dell’utente, apparirà un pop-up con il testo modificabile tramite un editor come NicEdit o TinyMCE.

Potete provare subito Module in questa pagina demo.

Ha ancora bisogno di essere perfezionato, ma credo che l’esigenza di uno strumento del genere sia diffusa. Al momento ci sono soluzioni alternative come CushyCMS, ma in quel caso i contenuti vengono ospitati su un server esterno. Con questa soluzione invece si ha il controllo totale della piattaforma, la soluzione ideale per siti di una sola pagina o comunque non troppo complessi.

Collabora al progetto

Module necessita ancora di miglioramenti: il suo autore è attualmente in cerca di altri programmatori e sviluppatori php interessati a collaborare con lui. Se siete interessati contattatelo direttamente da questa pagina, ricordando che questo progetto è gratuito, rilasciato con licenza Creative Commons.

Dal mio punto di vista, l’interfaccia ed il funzionamento avrebbero bisogno di alcune modifiche. Eviterei l’utilizzo di pop-up che rendono l’applicazione inaccessibile, e cercherei di facilitare ulteriormente l’installazione. Invece di aggiungere troppe stringhe di codice, l’ideale sarebbe poter applicare una classe all’elemento che si vuole modificare: tutto dovrebbe essere poi gestito lato server.

Se avete altri suggerimenti dite la vostra nei commenti, saranno letti dall’autore. Sono ben accette anche altre segnalazioni di applicazioni simili: potrebbero comunque servire alla crescita di questo CMS basilare.