Tempo di bilanci per Stardust, il tema WordPress

Stardust WordPress ThemeSono passati più di 6 mesi da quando ho annunciato il rilascio del mio primo tema accessibile per WordPress, ed arrivati vicini alla fine di questo 2007 è il momento di fare un bilancio.

Potrà sembrare quasi impossibile, ma guardando le statistiche dei siti dove è possibile scaricare Stardust, è stata ormai superata la quota 9000 download complessivi. Più di 500 sono del tema italiano, realizzato grazie all’aiuto di Carlo Perassi.

Ammetto di essere il primo ad essere stupito di questi risultati: il tema ha una struttura semplice e la grafica non è troppo ricercata, ma a quanto pare è bastato per raggiungere traguardi incredibili.

I blog che utilizzano il tema sono spesso appena nati, ma tra questi ci sono anche casi illustri come il blog ufficiale di Pix-Yu, la nuova applicazione made in Italy per la condivisione di fotografie ed eventi.

Che dire a questo punto? Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto!

Colgo l’occasione per annunciare che ho in programma di rilasciare almeno un altro tema in un futuro non troppo lontano. Per il momento non ho abbastanza tempo libero per mettere in pratica le idee che ho in testa, ma tornerò presto sull’argomento.

Per gli interessati, Stardust è disponibile per il download su questa pagina.

Tommaso Baldovino

UX/UI Designer di Firenze, appassionato di tecnologia e accessibilità, esperto di WordPress, blogger, gamer e amante della fotografia.

3 commenti su “Tempo di bilanci per Stardust, il tema WordPress”

  1. Complimenti e grazie per l’ottima base sulla quale ho potuto lavorare: anch’io son rimasto stupito dal successo (pur non conoscendo i numeri che hai scritto)… e per il prossimo tema spero di aver l’occasione di risentirci. Buona giornata.

  2. E’ la dimostrazione che il lavoro di design da parte di persone competenti ha successo, e ciò nonostante l’enorme offerta di temi wordpress in circolazione. Aggiungo che hai fatto molto bene a rilasciare la versione inglese.