Articolo su BlogMagazine

Nel numero di Aprile di BlogMagazine un mio articolo sui passi necessari per la creazione di un sito.

BlogMagazineVi segnalo l’uscita del numero di Aprile di BlogMagazine, la rivista dei blogger, per la quale ho avuto il piacere di scrivere un articolo sul mondo del web design.

Il mio è un intervento generalista, visto il target molto vario: avevo la necessità di essere comprensibile soprattutto a chi è alle prime armi con la realizzazione di un sito internet. Dal progetto su carta alla scrittura del codice, ho voluto sfruttare lo spazio a mia disposizione per illustrare i passi necessari, fornendo una base da cui partire.

L’argomento ovviamente era troppo vasto per essere affrontato in maniera approfondita, il mio obiettivo era fornire un quadro d’insieme senza entrare troppo nei dettagli. Vi invito a leggere l’articolo e farmi sapere che ne pensate, ogni critica costruttiva è ben accetta.

Sarebbe interessante discutere anche su un altro argomento, che riguarda direttamente l’idea alla base di BlogMagazine: è meglio un insieme di interventi generalisti o una serie di articoli più specializzati? Meglio cercare di accontentare tutti o approfondire determinati argomenti, sapendo che saranno evitati da alcuni lettori? Leggendo alcuni pareri su questo numero di BlogMagazine, qualcuno lamenta la mancanza di interventi più specializzati. In ogni caso Giuliano sta facendo un buon lavoro, non è cosa da poco preparare un prodotto del genere.

TomStardust.com compie tre anni

Terzo compleanno per questo sito, occasione giusta per dare uno sguardo ai traguardi raggiunti.

Oggi questo sito raggiunge i tre anni di vita, sicuramente un bel traguardo per un progetto partito dal nulla. Ormai è diventata una consuetudine fare il punto della situazione, e guardando i numeri degli anni scorsi non posso che essere contento dei risultati raggiunti.

Rileggendo alcuni vecchi articoli mi sono reso conto di come siano cambiate molte cose: basta fare un confronto con i numeri del primo e del secondo anno per essere soddisfatto:

  • 241 articoli
  • 2074 commenti
  • oltre 700 lettori del Feed RSS
  • PageRank 6, ancora stabile (incrociando le dita)

Solo lo spam in questo terzo anno è andato in controtendenza: strano ma vero, i commenti bloccati da Akismet sono stati “solo” 10.000, l’anno scorso erano 22.000.

Inoltre siete diventati veramente tanti a leggere il feed RSS; i commenti continuano ad essere una delle parti fondamentali di questo blog: la forza di TomStardust.com è anche nei vostri interventi e nelle conversazioni che nascono. Una delle cose che dà più soddisfazione è essere seguito anche se i post non sono così frequenti come in altri blog: sono sempre convinto che sia la qualità a fare la differenza, e continuerò a fare del mio meglio per fornire contenuti interessanti ed approfondimenti.

Non posso poi fare a meno di citare la pubblicazione del nuovo tema WordPress, Exciter, che per il momento è stato scaricato un centinaio di volte nella versione italiana, e 780 in quella inglese. Non sono i numeri di Stardust, che continuano a sorprendermi, ma è un discreto risultato.

Gli articoli più letti del terzo anno

Per chi avesse voglia di scoprire gli articoli più letti di questo terzo anno, ecco una selezione:

In questi giorni avrete notato alcuni cambiamenti al layout: continuerò a lavorare sul template anche in futuro. Il mio obiettivo è sopratutto migliorare l’usabilità e l’accessibilità del sito: il primo passo è stato riordinare il codice delle pagine logicamente, con i contenuti prima di tutto il resto. Ogni consiglio è benvenuto, contattatemi senza problemi se avete dei suggerimenti!

Exciter, nuovo tema per WordPress

Disponibile per il download il mio nuovo tema per Wordpress, in italiano ed inglese.

Exciter screenshot

DownloadDemo

Sono contento di poter finalmente annunciare il rilascio del mio nuovo tema per WordPress: Exciter.

E’ un template a colonna singola, minimalista ma efficace per chi vuole un blog focalizzato esclusivamente sui contenuti. Le pagine sono raggiungibili da un menu posizionato nell’header, ma non esiste una vera e propria sidebar.

Le widget infatti appaiono distribuite su due colonne all’interno del footer, che può essere personalizzato facilmente dall’amministrazione di WordPress. Se volete cambiare le widget presenti di default, il mio consiglio comunque è di inserirle in egual numero in modo che la grafica sia bilanciata correttamente.

Supporta tutte le nuove funzioni di WordPress 2.7, i post sticky ed i commenti nidificati e paginati.

E’ presente anche qualche riga di JavaScript per abilitare lo scrolling fluido all’interno delle pagine, spostandosi con le ancore HTML. Potete vedere l’effetto cliccando sul link “top” all’interno del footer, che rimanda all’inizio della pagina corrente (è lo stesso effetto del “torna su” presente in questo sito).

Sono riuscito solo recentemente a trovare il tempo per completarlo dopo l’annuncio di Ottobre 2008, ma spero che il risultato finale vi piaccia: aspetto volentieri critiche e commenti!

Potete scaricare Exciter sia in inglese che in italiano: per l’occasione trovate aggiornata anche la sezione di questo sito dedicata ai temi WordPress.

IA Summit 2009 a Forlì

Il 20 e 21 Febbraio si terrà il terzo Summit italiano di architettura dell’informazione, completamente gratuito.

IA Summit 2009

Quello dell’Architettura dell’Informazione è un mondo affascinante e complesso, che si affaccia su più discipline, compreso ovviamente il Web Design.

Se siete interessati ad approfondire l’argomento, vi segnalo il terzo IA Summit italiano che si terrà a Forlì il 20 e 21 Febbraio (Venerdì e Sabato). E’ un evento importante, i suoi organizzatori sono sinonimo di garanzia, e saranno presenti partecipanti italiani e stranieri (il programma è in via di definizione).

Se considerate inoltre che questo è l’unico evento in Italia sull’Information Architecture ed è totalmente gratuito, i motivi per partecipare diventano veramente tanti. Potete registrarvi per confermare la vostra presenza fin da ora.

Aggiornamento del tema Stardust: pronto per WordPress 2.7

Rilasciata la nuova versione del tema Stardust per Wordpress: adesso compatibile anche con i post in evidenza ed i commenti nidificati.

Stardust v2.0Dopo aver ricevuto diverse richieste, ho appena rilasciato un aggiornamento per il tema WordPress Stardust, sia in italiano che in inglese.

Adesso è compatibile con la versione 2.7 di WordPress, e permette di utilizzare tutte le nuove feature di questa piattaforma: dai post in evidenza ai commenti nidificati e paginati.

Visti gli importanti cambiamenti, ho deciso di contrassegnare come versione 2.0 questa release del tema. Restano valide tutte le precedenti caratteristiche, eccole riassunte:

  • tema a 2 colonne
  • larghezza fluida
  • widget-ready
  • XHTML e CSS validi
  • accessibile
  • testato su Pc e Mac
  • cross-browser
  • compatibile con i post sticky
  • compatibile con i commenti nidificati e paginati

Potete scaricarlo dall’apposita pagina, in italiano o in inglese.

Contattatemi senza problemi per lasciarmi i vostri pareri, ho voluto fare l’aggiornamento in questi giorni per rilasciare a tutti gli interessati un regalo di Natale anche da parte mia. Buone feste!

Cambiamenti grafici su TomStardust.com

Ho appena aggiornato la grafica dell’header: si tratta di un cambiamento minore, ma avevo voglia di variare e ritoccare alcuni dettagli.

In questa nuova versione è sparita la mela del logo Apple, sostituita da un nuovo dettaglio grafico: l’ispirazione mi è venuta direttamente dallo shop online di A List Apart. Ho anche modificato il gradiente e l’effetto mouseover sul logo, che era fin troppo marcato. Spero che i nuovi ritocchi vi piacciano, come sempre sono aperto a critiche e suggerimenti.

Se mi seguite tramite il Feed RSS, collegatevi al sito per vedere il cambiamento!

In arrivo un nuovo tema per WordPress: Exciter

A breve pronto per il download un nuovo tema Wordpress gratuito.

Exciter (v0.5) - WordPress ThemeDa pochi giorni ho pubblicato su Flickr la prima bozza grafica di un nuovo tema per WordPress a cui sto lavorando: Exciter.

Sarà rilasciato gratuitamente come è già successo con Stardust, il mio primo lavoro. Anche questo progetto avrà codice xhtml valido e semanticamente corretto, e come sempre riserverò particolare attenzione ad accessibilità ed usabilità.

La differenza fondamentale sarà nel layout: ho voluto realizzare un tema per chi desidera un blog minimale. Tutto infatti sarà focalizzato esclusivamente sui contenuti. Niente sidebar o menu troppo invasivi, i post saranno in primo piano, con grande cura per i dettagli. Ho intenzione di creare anche un footer dove potranno essere posizionate le widget di WordPress, per garantire una buona personalizzazione.

Poichè i lavori sono ancora in corso, ogni consiglio è ben accetto: sono aperto a qualsiasi richiesta per rendere il template finale il più possibile interessante. Cercate di tenere presente la bozza grafica che ho preparato, e suggeritemi le vostre idee senza problemi!

Quando il tema sarà ultimato, potrete trovarlo su questa pagina e scaricarlo anche dalla directory ufficiale di WordPress. Se non volete aspettare, vi consiglio di iscrivervi alla newsletter di TomStardust.com: riceverete una copia del tema Exciter in anteprima.

Apre TomStardust Diary

Online il mio nuovo blog personale, per parlare di cinema, libri, musica e tutto ciò che non è inerente al Web Design.

Da tempo sentivo la necessità di un mio spazio personale, un blog dove parlare liberamente di tutte le mie passioni senza dover per forza sottostare ai vincoli di un sito esclusivamente tecnico come TomStardust.com.

Dopo aver annunciato a fine Luglio l’inizio dei lavori, oggi finalmente apre TomStardust Diary.

Mi ha fatto piacere condividere la fase di sviluppo con gli iscritti alla newsletter, che hanno potuto accedere al nuovo blog durante la lavorazione in una sorta di beta privata. Il risultato finale è leggermente diverso dalla bozza grafica che avevo realizzato, ma non si discosta molto dall’idea originale.

Anche questo nuovo blog è realizzato su piattaforma WordPress, ed il template è realizzato interamente da zero. Ho optato per un layout fluido, mettendo in evidenza il post più recente e riservando sulla barra laterale uno spazio a YouTube: è innegabile che i video siano sempre più parte integrante della rete.

Per gli amanti dei browser preistorici, ho continuato a supportare anche IE6. Ci sono però delle png trasparenti, angoli arrotondati tramite CSS per Firefox e Safari, ed alcuni effetti al mouseover.

Se avete voglia di seguirmi in questa nuova avventura, tra recensioni di film, libri, musica e concerti, con qualche escursione a cavallo tra notizie di cronaca e tecnologia, mi trovate su TomStardust Diary.

Un nuovo progetto: TomStardust Diary

La creazione e lo sviluppo del mio nuovo blog personale, ancora in costruzione, che vedrà la luce nei prossimi mesi dopo una fase di beta privata.

TomStardust Diary - Homepage
Come anticipato qualche giorno fa, è arrivato il momento di annunciare il mio nuovo progetto, che riguarderà da vicino anche i lettori più fedeli di questo sito.

Cos’è TomStardust Diary?

Come è facilmente intuibile dal titolo, si tratta di un nuovo blog su piattaforma WordPress, che ho intenzione di aprire prima possibile, molto probabilmente a Settembre. TomStardust.com è destinato esclusivamente ad argomenti tecnici, e sto sentendo la necessità di crearmi un nuovo spazio dove poter parlare delle altre mie passioni, in quello che sarà molto semplicemente un blog personale.

Ovviamente non tratterò gli stessi argomenti, ma parlerò soprattutto di cinema, libri, musica, e qualsiasi altra cosa sarebbe stata off topic da queste parti.

E’ possibile vedere già qualcosa?

Assolutamente sì. Ho caricato su Flickr la prima bozza della homepage: non è detto che sia definitiva in tutti i suoi particolari, ma può servire a dare un’idea di come sarà TomStardust Diary.

Ho in programma di realizzare almeno un nuova bozza per le pagine interne, che troverete sempre sulla mia pagina di Flickr appena sarà pronta.

Come funziona il progetto?

Fino all’apertura ufficiale il sito TomStardust Diary sarà chiuso al pubblico. Ci sarà però un’eccezione: fornirò infatti l’accesso agli iscritti alla newsletter di TomStardust.com, che potranno seguire la realizzazione del tema e gli sviluppi della sua messa online. In questo momento le prime mail dovrebbero già essere arrivate a destinazione.

Ogni volta che ci saranno degli aggiornamenti sul tema WordPress a cui sto lavorando, provvederò a mettere immediatamente online la nuova versione, anche se avrà parti mancanti ed ovviamente non sarà perfetta. Attualmente ho dato forma all’header, il codice php è da sistemare, e c’è solo la base del CSS: è un primo punto di partenza.

Voglio permettere di seguire il mio lavoro in tutte le sue fasi a chi è interessato: dalla creazione dell’HTML alla scrittura del CSS, seguendo la bozza grafica caricata su Flickr. Basterà collegarsi al nuovo indirizzo e vedere i progressi fatti giorno dopo giorno.

Se volete partecipare al progetto, iscrivetevi alla Newsletter e riceverete immediatamente i dati per accedere.

Se avete ricevuto username e password, potete utilizzarli subito per entrare su TomStardust Diary.

Feedback e commenti

Una delle cose che mi interessa di più è poter avere un giudizio sul lavoro che sto svolgendo, ancora prima di pubblicare il sito completo.

Se volete raccontarmi le vostre impressioni o farmi sapere cosa pensate del mio modo di lavorare, potete farlo quando volete tramite i commenti di questo post, che resterà il punto di riferimento per il progetto TomStardust Diary. Potete anche scrivermi in privato, utilizzando il modulo contatti.

La Newsletter di TomStardust.com

Nasce il nuovo servizio complementare al blog per ricevere annunci ed aggiornamenti in anteprima.

TomStardust.com continua la sua crescita, e oggi posso finalmente annunciare la nascita di una Newsletter collegata a questo sito.

Potete registrarvi direttamente dalla pagina creata per l’occasione, ricevendo nella vostra casella email le comunicazioni più importanti che riguardano questo sito ed il mio lavoro.

Come è giusto che sia, il canale principale di diffusione delle notizie resterà il blog, e questo nuovo strumento avrà uno sviluppo parallelo. Il mio obiettivo è utilizzarlo per annunciare il lancio di nuovi progetti ed offrire alcune anteprime, come il download di materiale inedito. Se pensate a nuovi temi WordPress potreste non essere lontani dalla realtà…

Dettaglio fondamentale: le mail inviate saranno sporadiche ed in formato testo, per consentire a tutti di leggerle senza problemi da qualsiasi piattaforma. Voglio che il servizio possa essere utile e non fastidioso, proprio per questo ogni feedback a riguardo sarà ben accetto.

Nei prossimi giorni ci sarà una prima iniziativa collegata proprio alla Newsletter. Chi mi segue su Twitter ha già potuto intuire qualcosa, presto scoprirete nuovi dettagli.